Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Scienze dell'educazione e della formazione

Assicurazione della qualità

 

L’attenzione alla dimensione professionalizzante e la ricca articolazione dei percorsi di formazione rappresentano principi di qualità alla base dell’impostazione complessiva del Corso di Studio. L’offerta formativa del CdS è stata progettata tenendo conto delle esigenze plurali del mondo delle professioni educative: l'articolazione del CdS in tre diversi curricula corrisponde a questa esigenza. Il percorso formativo si differenzia per andare a specificare i profili professionali in uscita, intercettando la domanda di formazione espressa dal sistema sociale dei servizi educativi alla persona nei diversi contesti e nelle diverse età della vita. Punto di forza del CdS è il riferimento degli obiettivi formativi a figure professionali ben delineate e riconosciute, guardando all’ampia gamma dei servizi educativi e dei servizi integrativi per la prima infanzia, alla cooperazione sociale e al Terzo Settore.

Dal 2013, nel rispetto di quanto previsto dalla L. 240/2010, è stato avviato in tutte le Università italiane un percorso di Accreditamento e Valutazione dei Corsi di Studio, secondo il sistema AVA-ANVUR, volto a migliorare la qualità della didattica, ad avere criteri unici di programmazione, erogazione delle attività e valutazione dei risultati, e a fornire informazioni adeguate agli studenti nel rispetto di criteri di trasparenza. In questo contesto anche l’Università di Firenze ha messo a punto un Piano di Qualità della Didattica per il potenziamento dell'autovalutazione, dell'accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio universitari e il Corso di Studio L19 segue tale percorso di accreditamento e autovalutazione.

In questo quadro il Corso di Studio utilizza i processi di autovalutazione come strumento principale per monitorare il proprio funzionamento e l’adeguatezza della proposta formativa nel soddisfare requisiti predeterminati. Le autovalutazioni periodiche, curate dal Gruppo di Riesame (GdR) trovano concretezza nei documenti di riesame annuali e ciclici, e nella conseguente individuazione di azioni di miglioramento. Il CdS esprime infatti un impegno verso il miglioramento continuo inteso come capacità di porsi obiettivi formativi aggiornati ed allineati ai migliori esempi nazionali ed internazionali e con le esigenze del mondo del lavoro, costantemente rilevate.

 

La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento gestionale funzionale alla progettazione, alla realizzazione, all'autovalutazione e alla ri-progettazione del corso di studio; la sua adozione costituisce uno dei requisiti di sistema per l’Assicurazione della Qualità della formazione. (il link deve mandare allo stesso pdf a cui manda adesso).

 

Attività di autovalutazione 

 

Valutazione della didattica 

 

Risultati della formazione

 

 
ultimo aggiornamento: 07-Mag-2018
UniFI Scuola di Studi Umanistici e della Formazione Home Page

Inizio pagina